Pagine storiche d’Italia

Pagine storiche d’Italia
7c
Non refert quam multos libros, sed quam bonos habeas (Seneca)
(Non importa la quantità dei libri che hai, ma la qualità)

La Calabria vista da: Henry Swinburne (1777), Claude Dundas (1804) e Duret De Tavel (1807 – 1810)

L’ALTA VAL PESCARA NELL’OTTOCENTO dai resoconti dei viaggiatori tedeschi, a cura di Virgilio Cesarone(Link al sito www.theorein.it)